Roberta Teresa Di Rosa

Di RosaRoberta T. Di Rosa, sociologa e assistente sociale, si è formata alla mediazione familiare e comunitaria alla Università Cattolica di Milano, specializzandosi poi in Svizzera e in Francia per la gestione dei conflitti culturali comunitari e nei conflitti all’interno delle famiglie straniere e nelle coppie miste. Dal 2006 è ricercatrice presso la Facoltà di Lettere dell’Università di Palermo, dove insegna Sociologia delle relazioni etniche. Per l’Università di Palermo ha partecipato ed è attualmente coinvolta in programmi di ricerca nazionali su integrazione sociale degli stranieri. Si è impegnata nella formazione post universitaria come vice coordinatore scientifico del Master Internazionale in Processi di Mediazione e Responsabile Scientifico della Summer School “Nuove frontiere professionali del servizio sociale”. Svolge attività di docenza e di ricerca anche presso università italiane e straniere (Francia, Spagna, Colombia, Svizzera); è stata dal 2004 al 2009 responsabile dell’Atelier Interculturalité all’interno del Master Europeo in Mediazione di Sion (CH) ed ha partecipato nel biennio 2008/10 come esperto esterno ai lavori della Commissione “Competenze interculturali nel servizio sociale” del Consiglio di Europa a Strasburgo. Dal 1992 svolge servizio volontario per la Missione di Ismani, Tanzania, per la quale attualmente coordina attività di sensibilizzazione, le partenze dei volontari e i progetti realizzati in loco. Socia fondatrice di Assistenti Sociali senza Frontiere, ne è dal 2011 presidente.