Sensibilizzazione

sensibilizzazione

La crescita dei fenomeni migratori di carattere diverso ha determinato un incremento delle interazioni con persone provenienti da contesti diversi e con esperienze sociali e culturali in parte o del tutto estranee a ciò che, normalmente, siamo abituati ad incontrare nel nostro paese. L’incontro, lo scambio, la relazione con la diversità costituisce un’importante sfida alla pratica professionale di servizio sociale e rivela il notevole potenziale di ampliamento di conoscenze, competenze e consapevolezza personale (i ben noti principi del sapere, saper fare e saper essere). Le sfide poste dal repentino mutare del contesto sociale e culturale in cui l’assistente sociale opera riguardano anche gli stessi servizi e le politiche sociali che, troppo spesso, si rivelano inadeguati a rispondere alle mutate esigenze dell’utenza.

Alle difficoltà di comprendere ed accomodare la diversità culturale si aggiungono poi altri fattori, socio-economici, politici, storici, che sono all’origine di atteggiamenti di intolleranza, di rifiuto di interiorizzazione, di discriminazione, di vittimizzazione che interferiscono nel contatto tra i popoli.

La velocità a cui cambiamenti avvengono e la mancanza di tempi e spazi di riflessione adeguati attraverso cui prender consapevolezza delle nuove esigenze e delle strategie per farvi fronte, evidenzia la necessità di creare delle opportunità ad hoc in cui il professionista sociale possa ascoltarsi, ascoltare, ritrovarsi nelle storie dei colleghi che affrontano esperienze simili eppur sempre diverse. Da questo confronto nasce la costruzione di un modello professionale rinnovato, in cui il professionista diviene consapevole dei proprio limiti ed apprende a ripensare e ricalibrare i proprio strumenti per adeguarli alle nuove istanze. Delle opportunità in cui possano essere sviluppate capacità professionali, competenze differenziate, conoscenza del territorio e delle reti di aiuto formali e informali, oltre ad una specifica formazione per rispondere ai problemi concreti della mutata utenza.

È in quest’ottica e con lo spirito di confrontare ed ampliare la nostra consapevolezza personale e professionale, le conoscenze e le competenze ed i modelli attraverso cui aiutiamo l’altro ad aiutarsi da sé che Assistenti Sociali Senza Frontiere periodicamente partecipa ed organizza Convegni, corsi di formazione e Summer Schools.

Negli ultimi anni abbiamo partecipato a:

Ciclo di incontri: l’Università incontra il Territorio. L’intervento dell’assistente sociale nelle situazioni di calamità, disastri ed emergenza (17 ottobre 2014), organizzato dal Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale dell’Università degli Studi di Trento.

Cariting 2013: Cantieri di Carità (Agrigento, 14-15 Novembre 2013), organizzato dalla Caritas Diocesana di Agrigento e la Fondazione Mondoaltro

Convegno Nazionale: Il Servizio Sociale Professionale OnLine in Italia (Roma, 12 Febbraio 2011), promosso ed organizzato da S.O.S. Servizi Sociali Online

Convegno Regionale “Approccio Integrato alla Persona”: Il Paradigma Biopsicosociale (Palermo, 4 Febbraio 2011), organizzato dalla Libera Accademia di Medicina Biologica

Seminario: Marginalità Urbana e Politiche di Welfare (Agrigento, 25 Marzo 2010), organizzato in collaborazione con l’Università degli Studi di Palermo e la Caritas Diocesana

Abbiamo inoltre organizzato:

Giornata di Formazione Informazione: Emergenza e Cooperazione Internazionale: Nuovi Spazi di Servizio Sociale (Cagliari, 12 Aprile 2014)

Giornata di Formazione Informazione: Emergenza e Cooperazione Internazionale: Nuovi Spazi di Servizio Sociale (Palermo, 30 Novembre 2013)

Infine, la nostra associazione promuove la formazione universitaria e professionale attraverso la Summer School, che nel 2014 ha raggiunto la sua quarta edizione

Summer School 2012

Nuove Frontiere Professionali del Servizio Sociale: Progettazione, Fundraising e Competenze per l’Intervento Sociale nella Cooperazione allo Sviluppo (Palermo, 24-29 Settembre 2012)

Summer School 2011

Nuove Frontiere Professionali del Servizio Sociale: l’Intervento Professionale per la Promozione dello Sviluppo (Palermo, 13-17 Settembre)

Summer School 2009

Le Nuove Frontiere Professionali del Servizio Sociale (Montefiascone, 22-25 Settembre 2009)