Summer School 2009

Le intense trasformazioni sociali di cui siamo testimoni in questi anni stanno provocando forti cambiamenti nel modo di intendere il ruolo professionale dell’assistente sociale.
È ormai alle nostre spalle una tradizione che incentrava la nostra funzione sull’aiuto alla persona, mentre sempre di più ci troviamo ad operare in reti complesse di cui fanno parte attori di tipo collettivo (famiglia, gruppi organizzati, strutture di auto-aiuto, ecc.).
Da questa esigenza di base nasce la nostra associazione (ASSF), che dopo aver riflettuto teoricamente sulla dimensione di questi cambiamenti, si è proiettata all’esterno in occasione del recente terremoto che ha sconvolto buona parte dell’Abruzzo. In questo frangente abbiamo sperimentato in prima persona una crescita organizzativa che richiede adesso un’occasione di confronto riflessione allo scopo di consolidare l’esperienza che siamo riusciti a realizzare in questi mesi.
La “Summer School” che abbiamo intenzione di realizzare a Montefiascone (Viterbo) dal 22 al 25 settembre 2009, intende rivolgersi ai colleghi come occasione di approfondimento teorico e di costruzione di nuova professionalità. Gli assistenti sociali sono in grado di svolgere un ruolo importante nelle situazioni di emergenza allo scopo di costruire un intervento di servizio aderente ai bisogni delle popolazioni locali. Pensavamo che questa professionalità sarebbe stata impiegabile in primo luogo nell’ambito della cooperazione internazionale, e che avrebbe potuto avere tra gli interlocutori ONG o anche organizzazioni pubbliche presenti sul piano internazionale. L’emergenza abruzzese ci ha dimostrato concretamente, più di quanto fossimo stati in grado di prevedere, che anche senza andare all’estero possiamo trovare davanti alla porta di casa occasioni “atipiche” di utile impiego della nostra professionalità.

Auditorium “Rocca Dei Papi”
Montefiascone (Viterbo)
Dal 22 al 25 Settembre 2009

Programma didattico :
Martedì 22
“Le nuove frontiere professionali del servizio sociale: emergenza, cooperazione, intercultura”.
Mercoledì 23
“Il Servizio sociale nella Cooperazione internazionale per lo sviluppo”.
Giovedì 24
“Il Servizio sociale per l’interculturalità e le nuove cittadinanze”.
Venerdì 25 “L’intervento di servizio sociale in situazioni di emergenza”.

Intervengono:
Enzo Nocifora (Presidente ASSF – Università di Roma “La Sapienza”), Roberta di Rosa (Vice Presidente ASSF – Università di Palermo), Luciano Carrino (Rappresentante Esecutivo del Comitato Scientifico ART delle Nazioni Unite per la Cooperazione allo Sviluppo Umano), Alberto Giasanti (Università Milano Bicocca), Gianluca Falcitelli (Responsabile dei progetti del CISP in Asia e Medio Oriente), Gloria Peroni (Vice Presidente CNOAS), Viola Boelscher (IberConsult), Maria Pia Bertolucci (Centro Servizi Volontariato), Maria Palleschi (Presidente Ordine Ass. Soc. Abruzzo), Antonella D’Amico (Coordinatrice volontari ASSF in Abruzzo), Giuseppe Pisano (COPE).

Requisiti di ammissione:
Laurea Triennale in Servizio Sociale
Iscrizione all’Associazione ASSF

Quota di partecipazione: 320 €
La quota di partecipazione è di 320 € e comprende l’iscrizione alla Summer School, i materiali didattici, il pernottamento e la cena presso un albergo convenzionato .
Sono escluse tutte le spese non esplicitamente indicate.

Borse di studio
Sono previste 20 borse di studio, dell’importo di 250 euro, che verranno assegnate ai soci ad insindacabile giudizio del Consiglio Direttivo, sulla base di criteri di partecipazione all’attività associativa e di motivazione alla crescita professionale. Costituisce criterio preferenziale la giovane età e la condizione di disoccupazione.
Per concorrere alla borsa di studio è sufficiente iscriversi versando la quota di “pre-iscrizione” (pari a 70,00 €).
I vincitori delle borse di studio potranno farne richiesta inviando una mail al nostro indirizzo di posta elettronica o chiamandoci al numero 3404171231.

Scarica il MODULO DI ISCRIZIONE Download
Il modulo di iscrizione, debitamente compilato e firmato, deve essere inviato per posta al seguente indirizzo:
Roberta Di Rosa,
Viale della Vittoria 317/A – 92100, Agrigento.

Per iscrizioni ed informazioni inviare la richiesta a:
info@assistentisocialisenzafrontiere.it